Piano di Protezione Civile del Comune di Treviglio


Piano Comunale di Protezione CivileL'Associazione dei Volontari della Protezione Civile di Treviglio e Gera d'Adda è una componente integrante, fondamentale e fondativa del Piano Comunale di Protezione Civile. Noi lo abbiamo scritto, il Comune di Treviglio lo ha realizzato. Insieme contribuiamo al suo aggiornamento.

Per capire cosa sia il Piano Comunale e perchè oggi sia necessario che ogni Comune ne disponga, riportiamo alcuni brani tratti dal capitolo introduttivo del "Piano Comunale di Protezione Civile" di Gianni Perego, presidente dell'associazione.


Piano Comunale di Protezione CivilePiano Comunale di Protezione CivilePiano Comunale di Protezione Civile

"Il Piano di Protezione Civile è uno strumento indispensabile per fronteggiare le emergenze. Pianificando molteplici scenari di riferimento esso individua ed ipotizza le diverse strategie di intervento, finalizzate a ridurre i danni e il superamento delle emergenze.

L'obiettivo del Piano è la salvaguardia delle persone e dei beni presenti nelle aree a rischio.

La perfezione operativa non esiste: le emergenze si presentano con modalità ed evoluzioni che sono valutabili solo nel momento più critico, cioè quando si verificano. E' dunque indispensabile studiare, descrivere e preparare gli interventi operativi, perchè solo raggiungendo un ottimo coordinamento si possono effettivamente superare le emergenze.

L'efficienza dei contenuti tecnici previsti nel Piano di esprime nell'operatività del Piano stesso.

Per la gestione del Piano sono indispensabili alcune attività di supporto:

  • predisporre schemi informativi diretti alla popolazione;
  • individuare una struttura operativa;
  • individuare un C.O.C. in luogo sicuro (e prevederne comunque un'alternativa);
  • verificare l'esistenza e lo stato delle strutture comunali previste nei contenuti del Piano, anche con l'ausilio e il supporto di esercitazioni (perchè solo l'adempimento delle necessità strutturali previste dal Piano ne attiva i contenuti tecnici);
  • analizzare i risultati ottenuti attraverso il modello decisionale di comando previsto e utilizzato in emergenza, sia durante le simulazioni, sia a seguito di eventi reali;
  • aggiornare i dati di base ad intervalli temporali regolari e ravvicinati;
  • verificare continuamente i meccanismi di interfaccia con gli altri Enti territoriali competenti nella gestione dell'emergenza e del soccorso.
Il Piano di Protezione Civile del Comune di Treviglio è stato predisposto in forma sufficientemente flessibile e semplice per essere utilizzato in tutte le emergenze, incluse quelle impreviste. In esso sono state individuate le migliori risorse umane e strutture tecnologiche disponibili sul territorio in caso di calamità.

Non è necessario creare nuove strutture, ma far sì che quelle già presenti e operanti nel territorio studino le modalità per poter agire sinergicamente al verificarsi dell'emergenza, sempre rimanendo nell'ambito delle competenze specifiche, adottando un modulo operativo che faccia riferimento al Sindaco e ad un R.O.C.

Quando uomini e mezzi appartenenti ad enti diversi collaborano per giungere al coordinamento speciale che supera ogni emergenza si realizza in pieno lo scopo di PROTEZIONE CIVILE.

Le attività di collaborazione si completano soprattutto attraverso la formazione teorica e le esercitazioni pratiche. La formazione aiuta il personale impiegato nell'emergenza a familiarizzare con le responsabilità assegnategli e ad acquisire le capacità necessarie all'adempimento delle mansioni attribuite: le esercitazioni tendono a convalidare i contenuti del piano e a valutare le capacità operative e gestionali del personale.

Non ultimo la popolazione tutta, dalle scuole ai cittadini adulti dovranno costantemente essere informati ed aggiornati, perchè si crei la cultura di Protezione Civile nel vivere quotidiano."



Treviglio, 4 ottobre 2002

Gianni Perego






This site is powered by e107, which is released under the terms of the GNU GPL License.
Render time:0.0261sec0.0069di queries.queries DB17. Memoria in uso:809,896b