Corso OpenStreetMap - Piattaforma libera per la mappatura del territorio e per le emergenze
Corso OSM
Corso OSM
La Protezione Civile di Treviglio, all’interno di un progetto finalizzato a migliorare le proprie conoscenze sugli strumenti dedicati alla mappatura del territorio, ha partecipato a un programma di addestramento e di approfondimento delle tecniche legate all’utilizzo della piattaforma OpenStreetMap (OSM). Per chi non lo conoscesse, OSM è un progetto finalizzato alla creazione e alla fruizione di dati geografici con libera licenza di utilizzo; potremmo definirlo come la Wikipedia delle mappe.
La conoscenza del territorio e la disponibilità di dati geografici sono un elemento strategico per pianificare le attività di monitoraggio e di emergenza della Protezione Civile e delle altre strutture di intervento sul territorio. Per la formazione dei propri volontari, la Protezione Civile di Treviglio si è avvalsa dell’aiuto di Wikimedia Italia, l’associazione che promuove la conoscenza e l’utilizzo delle piattaforme libere come OpenStreetMap e Wikipedia, nella persona di Alessandro Palmas (Project Manager OpenStreetMap). I temi trattati hanno permesso di acquisire le competenze necessarie all’inserimento di dati georeferenziati all’interno del database OSM (aggiornamento di dati esistenti e inserimento di nuovi dati) e alla costruzione di mappe e cartografie tematiche all’interno delle quali figurano informazioni rilevanti per l’attività standard e in emergenza della Protezione Civile.
L’attività della Protezione Civile di Treviglio punta ad arricchire i dati già presenti sulla piattaforma OSM con informazioni relative alla pozione e alle caratteristiche delle antenne di telefonia e comunicazione radio, ai CEM (campi elettromagnetici), alle aziende RIR (rischio industriale rilevante), ai percorsi delle rogge e più in generale al reticolo idrico presente sul territorio e tanto altro ancora. Durante la giornata di corso sono stati acquistati i dati georeferenziati relativi alla vasca di laminazione presente a lato della BreBeMi tra il Comune di Treviglio e di Calvenzano e i dati relativi ad alcuni degli idranti in uso dai Corpo dei Vigili del Fuoco e dislocati sul territorio comunale. Nel quadro di questa attività si inserisce anche il “progetto rogge” che la Protezione Civile di Treviglio sta portando avanti con gli istituti Cantoni e Archimede per monitorare le acque territoriali.
L’importanza di poter accedere a queste informazioni è stata recepita anche dal Comune di Treviglio che, attraverso l’interessamento dell’Arch. Marco Ghiggini (consigliere comunale delegato alla Protezione Civile), ha collaborato al progetto autorizzando l’importazione nell’archivio OSM dell’edificato comunale dal proprio database. Grazie a tutto ciò in questi giorni si sta completando l’aggiornamento della cartografia OSM con i dati relativi agli edifici presenti sul territorio del Comune.
La disponibilità di queste informazioni permetterà ai Volontari di Protezione Civile e alla comunità, i dati OSM sono accessibili e disponibili per la consultazione e per l’aggiornamento a tutti i cittadini, di avere a portata di mano dati freschi e sempre più ricchi e precisi sulle infrastrutture e sui servizi del territorio. Queste informazioni acquisiscono un valore estremamente importante soprattutto nel caso delle emergenze, situazioni nelle quali è strategico aggiornare in tempi brevissimi la situazione del territorio (ad esempio accessibilità al reticolo viario e dislocazione delle strutture e dei campi di emergenza) per permettere un intervento più efficiente ed efficace dei mezzi e degli organi di soccorso. La testimonianza più fresca è quella del sisma che ha colpito il centro Italia: grazie ai dati rilevati sul campo è stato possibile mappare la zona, le strade non più accessibili e quelle non presenti in cartografia e da utilizzare per i soccorsi.

Galleria fotografica - Autore Dario Crespi (Wikimedia) pubblicate con licenza CC-BY-SA 4.0

  Inviato da admin   mercoledì 30 novembre 2016 - 22:18:11
stampa friendly crea pdf di questa news

   
Associazione Volontari della Protezione Civile di Treviglio e Gera d'Adda
Via Abate Crippa, 34/C - 24047 Treviglio (BG)
Tel. : +39 (0363) 419272 - Fax : +39 (0363) 419272 - E-mail :info@protezioneciviletreviglio.it
This site is powered by e107, which is released under the terms of the GNU GPL License.
Render time:1.7273sec0.0170di queries.queries DB33. Memoria in uso:14,637kb